Un buon libro come tappeto magico

Credo che l’educazione dei nostri figli debba essere una delle nostre priorità primarie dal momento in cui diventiamo genitori, ed è fondamentale la scelta di una buona scuola da fargli frequentare poiché, anche le maestre hanno un ruolo di complementarietà con il nostro operato.

In un periodo, come questo in cui si sente, purtroppo spesso, di casi di “maestre non maestre” Vi devo dire che, finora nel mio processo educativo ho trovato delle ottime copilote, che ci hanno affiancato in questo percorso infinito che porterà alle donne/uomini del domani.

La mia primogenita, Speedy, frequenta la materna con due splendide insegnanti, che rendono appassionanti ogni loro lezione, con tanti progetti culturali, tra cui l’affacciarsi nel mondo della lettura e per far ciò sono riuscite a trovare, tra la miriade di libri per bambini, la lettura di un buon libro, lettura che li sta appassionando e li sta coinvolgendo: Mina e il Guardalacrime”.

Le maestre hanno scelto un libro che riesce a coinvolgere i piccoli lettori con delicatezza ed un pizzico di ironia..una storia emozionante capace di trascinare la loro fantasia..ed un buon libro è sempre un buon compagno di viaggio soprattutto se ti porta, come se fosse un tappeto magico, in terre lontane..fatate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...